Chi è il somatologo?

Come somatologi noi non dobbiamo fare i “medici di serie B”, dobbiamo fare i “pazienti di serie A”. Fornire un “Io” ausiliario che si interessa al sintomo e alle interazioni Corpo-Mente come altrove non può accadere.

Il primo indizio di questa co-costruzione di Senso è della natura dell’Incontro, a partire da una scelta del paziente. Scoprire per lui che un Altro c’è e pian piano capire che è affidabile. Chi è il somatologo? É chi garantisce di Esserci, e in questo esserci lavora su “forme vitali”, verbali e pre-verbali, schemi ancestrali di significazione del mondo attraverso l’esperienza con l’Altro.

Riccardo Marco Scognamiglio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...