IL TUO YOGA È TRAUMA – INFORMED? CONFERENZA ONLINE | 26 APRILE 2020

L’emergenza sanitaria COVID-19 in modo diverso ha colpito e cambiato vita di tutti: c’è chi si è ammalato, chi ha subito un lutto, chi ha riscontrato ristrettezze economiche e la distanza dai propri cari, o al contrario una convivenza all’interno di una prossimità eccessiva. Tutto ciò implica vissuti soggettivi anche dirompenti e possibili ricadute di natura traumatica.

Con il termine “trauma” si intendono, infatti, gli effetti di eventi dolorosi e imprevedibili che turbano e rompono la continuità per la mente e il corpo. 

Le lezioni di yoga rappresentano, nel mondo di oggi, un luogo ricercare una possibilità di equilibrio, anche a seguito di circostanze così complesse. In ogni lezione di yoga si stima che già ci sia un 30% di partecipanti con traumi significativi alle spalle.

“Il tuo yoga è trauma-informed?” è un incontro online gratuito volto a fornire agli insegnanti di yoga le informazioni di base per gestire i possibili effetti traumatici del COVID-19 sui propri allievi, partendo da se stessi.

La conferenza sarà condotta su zoom il 16 aprile dalle 15.30 alle 16.45 da Mark Morbe, Psicologo e Psicosomatologo e Alessia Baretta, Insegnante di Yoga e Bioingegnere, co-fondatori dell’approccio trauma-informed Somatic Competence® Yoga, costruito sul modello clinico Somatic Competence® dell’Istituto di Psicosomatica Integrata. 

Iscriviti qui


Rispondi