La digitalizzazione della mente

“La rivoluzione digitale è tale perché la tecnologia è divenuta un ambiente da abitare, una estensione della mente umana, un mondo che si intreccia con il mondo reale e che determina vere e proprie ristrutturazioni cognitive, emotive e sociali dell’esperienza, capace di rideterminare la costruzione dell’identità e delle relazioni, nonché il vissuto dell’esperire.”

Tonino Cantelmi, L’era digitale e la sua valenza antropologica: i nativi digitali (2009)

Il 18 Gennaio 2020 all’interno dell’evento “DEEP SCROLLING EXPERIENCE” presso la Triennale di Milano si terrà l’inaugurazione dell’Istituto di Psicosomatica Integrata in quanto sede regionale lombarda dellAssociazione Nazionale Dipendenze Tecnologiche, G.A.P e Cyberbullismo. In occasione della mostra personale dell’artista contemporaneo Federico Clapis, la giornata offre la possibilità di conoscere e approfondire la complessità del rapporto tra individui e strumenti digitali.

Scopri l’evento


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...