DA PEPPA PIG AL CASTELLO DELLA PAURA. Come accompagnare i bambini nella comprensione dell’aggressitivà attraverso la narrazione | GALLARATE | 4 DICEMBRE 2019

I bambini e i ragazzi sono esposti a molteplici stimoli multimediali che spesso edulcorano le emozioni negative, mentre, al contempo, possono risultare accidentalmente esposti alla violenza dei prodotti televisivi “per adulti”.

Come provvedere ad accompagnarli verso una comprensione della complessità del panorama affettivo, mentre i media lo appiattiscono su due polarità opposte? Come sostenerli nella comprensione e nella legittimazione delle proprie emozioni, negative e aggressive incluse?

La narrativa può essere una alleata, laddove integri gli estremi della censura da una parte e dell’eccesso dall’altra, all’interno di storie adatte all’età dei bambini stessi. Per il genitore accompagnare alla lettura può essere un’occasione di condivisione in cui inscrivere le emozioni, anche negative, all’interno di una trama sensata. È un allenamento per farlo anche nella propria vita, dove è importante dare alle emozioni un posto coerente.

Questi saranno i temi illustrati dallo psicologo psicosomatologo esperto di infanzia Gianpaolo Ragusa all’interno di una conferenza gratuita che si terrà a Gallarate, in via Cavour 6, il 4 dicembre alle 20:45. All’interno della stessa, l’autrice e illustratrice Giulia Hulme presenterà il suo libro “Il castello sul fondo del mare“, opera a fumetti in cui la piccola protagonista dovrà affrontare molte peripezie e criticità, imparando al contempo qualcosa di sé, delle emozioni (anche negative) e della centralità della solidarietà e dell’amicizia.

In parallelo due educatori accoglieranno fino ad 8 bambini dai 5 anni in su, coinvolgendoli in attività ludiche.

Scopri di più


Scopri le potenzialità della Psicologia Psicosomatica per il benessere individuale e delle relazioni, presso le sedi di Milano, Bergamo, Gallarate, Senago e Monza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...