DISCONNECT DAY – INTERVENTI E VIDEO

Sabato 11 maggio si è tenuta a Corinaldo, incantevole borgo medioevale marchigiano, il Disconnect Day, un’iniziativa volta a sensibilizzare l’opinione pubblica sul fenomeno dell’abuso di smartphone e tablet, fenomeno che diverse evidenze accostano ad una vera e propria dipendenza.

L’evento – il primo di questo tipo in Italia – è stato organizzato dall’Associazione Nazionale Di.Te (Dipendenze Tecnologiche, GAP e Cyberbullismo), e vi hanno collaborato i professionisti dell’Istituto di Psicosomatica Integrata ad esso associati. L’esperienza di “disconnessione” è stata ideata per accrescere la consapevolezza circa i potenziali rischi collegati all’uso eccessivo del mezzo tecnologico. Dunque, nessun giudizio demonizzante verso la tecnologia tout court. A tal fine, i partecipanti sono stati invitati a consegnare i propri dispositivi elettronici spenti agli organizzatori in uno degli info-point presenti, depositandoli in una busta sigillata. Oltre ai gadget distribuiti a chi è riuscito a non utilizzare il proprio telefono per almeno 180 minuti, il “premio” più prezioso che i partecipanti hanno potuto regalarsi è stata la possibilità di aderire ai diversi incontri e laboratori gratuiti pensati per ogni fascia d’età, dai bambini agli anziani.

In particolare, diversi sono stati i laboratori tenuti da psicologi, educatori e collaboratori dell’Istituto di Psicosomatica Integrata, tutti finalizzati ad aumentare in vario modo la competenza somatica, ossia la consapevolezza delle sensazioni esperite dal corpo, nel momento della privazione – sia pure temporanea – della sollecitazione tecnologica.

Tra gli eventi tenutisi nel teatro comunale l’intervento del Presidente dell’Associazione Nazionale Dipendenze Tecnologiche, Gap e Cyberbullismo Giuseppe Lavenia, lo spettacolo dell’attore Paolo Ruffini, il talk relativo agli adolescenti digitalmente modificati di Riccardo Marco Scognamiglio e Simone Matteo Russo, moderati dal giornalista di Sky Tg24 Gianluca Ales con la partecipazione di Giuseppe Lavenia, e la proiezione del film ‘Sconnessi’ alla presenza del regista Christian Marazziti.

A seguire, la pagina facebook attraverso cui fruire di un video rappresentativo dell’esperienza.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...