Ansia e Panico. Come muoversi nell’era digitale | Senago (MI) | 7 Giugno 2019

L’accelerazione dei ritmi del quotidiano, promossa dalla digitalizzazione e dalla complessità dell’ipermodernità, ha un impatto notevole sulla qualità della vita di molti adolescenti e giovani adulti. Si assiste infatti ad un incremento in età precoce di fenomeni complessi che riguardano corpo e mente, ossia manifestazioni sintomatiche caratterizzate da ansia e panico. L’aumento di queste forme di malessere indicano la presenza di un corpo sregolato, che si adatta con grande difficoltà alla molteplicità degli input a cui è inevitabilmente sottoposto.

Riccardo Marco Scognamiglio, psicologo psicoterapeuta e fondatore dell’Istituto di Psicosomatica Integrata e Emanuele Castello, psicologo psicosomatologo e responsabile della sede di Senago approfondiranno queste tematiche all’interno di una conferenza gratuita presso Villa Sioli, in via San Benardo 7 (Senago). Scopo dell’incontro sarà fornire una lettura del fenomeno da una prospettiva psicosomatica, capace di considerare ed intervenire contemporaneamente su mente e corpo.

Scopri di più


Scopri le potenzialità della Psicologia Psicosomatica per il benessere individuale e delle relazioni, presso le sedi di Milano, Bergamo, Gallarate, Senago e Monza.

Commenti

2 comments on “Ansia e Panico. Come muoversi nell’era digitale | Senago (MI) | 7 Giugno 2019”
  1. La trovo un’ niziativa molto interessante, per inquadrare e approfondire da un punto di vista psicosomatico, un fenomeno sempre più comune tra giovani e giovanissimi, complimenti!

Rispondi a Redazione Psicologia Psicosomatica Annulla risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...