La nuova clinica: come fare?

Nei quadri della “nuova clinica” non si può fare analisi, in senso classico. Bisogna provare a strutturare un percorso del tutto diverso per far emergere un Desiderio in un “deserto” quasi assoluto sul piano dell’investimento.

Con questi casi la relazione affettiva è profondissima; essi necessitano di un costante contatto empatico. Ogni distrazione riconduce il paziente a una deriva. Per questo è fondamentale costruire e consolidare una cornice affettiva attraverso una pluralità (l’équipe) che pensa al caso costantemente.

*Riccardo Marco Scognamiglio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...