E per (NON) finire…

… un breve excursus del nostro primo anno di redazione!

Ecco tutti gli articoli della rivista Psicologia Psicosomatica.

Un augurio di buona lettura e di un felice e appassionato anno nuovo dai nostri redattori:

Riccardo Marco Scognamiglio, Alessandro Aloisi, Danilo Corona, Laura Corona, Michele Fortis, Aurora Costadoni, Emanuele CastelloMaria Concetta De GiacomoMatteo Fumagalli, Elisa Minetto, Mark Morbe, Silvia Moroni, Simona Mortarino, Mary Ravasio, Gianpaolo Ragusa, Alice Scognamiglio, Andrea Zoccarato, Simone Matteo Russo.

  • Focualt e la clinica di comunitàPAESAGGI DI UNA COMUNITÀ TERAPEUTICA – Uno sguardo foucaultiano sul corpo
    di Matteo Fumagalli
    Psicologia Psicosomatica – 20 – Pubblicato 15 Dicembre 2012
    Che forme assume “il corpo” all’interno della comunità terapeutica? Partendo da una prospettiva foucaultiana, il seguente articolo si propone d’interrogare “il corpo” nello scabroso legame fra cura e disciplina, fra terapia e controllo, fra dialogo e coercizione.
    ——————-
    ——————-
    ——————-

  • La memoria dei nativi digitaliLE GENERAZIONI DELL’OBLIO – Alcune riflessioni a partire dall’Osservatorio sul disagio adolescenziale
    di Mark Morbe
    Psicologia Psicosomatica – 19 – Pubblicato 30 Settembre 2012
    Il mondo della scuola ha subito importanti cambiamenti nell’ultimo decennio; nessun fattore ha contribuito, tuttavia, in modo così considerevole a tale cambiamento quanto gli studenti stessi. A partire dall’esperienza dell’Osservatorio sul Disagio Adolescenziale, l’articolo intende analizzare alcuni dei processi di trasformazione in corso che rendono gli studenti diversi “da quelli di una volta”.
    ——————-
    ——————-
    ——————-

  • Esistono i Disturbi “Specifici” dell’Apprendimento?
    I DSA nella prospettiva della Psicosomatica Integrata
    di 
    Simone Matteo Russo
    Psicologia Psicosomatica – 18 – Pubblicato 19 Settembre 2012
    “Ma cosa c’entra la psicosomatica con i Disturbi Specifici dell’Apprendimento (DSA)?”. Obiettivo di questo articolo è di esplorare come l’approccio Psicosomatico Integrato possa introdurre una prospettiva inedita dalla quale analizzare il “fenomeno DSA”. La novità è rappresentata dal considerare il corpo come punto di partenza per interrogare una serie di aree e ambiti clinici che solitamente vengono attribuiti alla psicologia o al pensiero medico.
    ——————-

  • L’EMODIETA: UN’ALTRA DIETA? Alimentazione secondo i gruppi sanguigni.
    di Laura Corona & Aurora Costadoni
    Psicologia Psicosomatica – n.17 – Pubblicato 11 Giugno 2012
    Non tutti gli individui hanno lo stesso sistema immunitario, digestivo, reattivo e la medesima tolleranza di fronte ad uno stesso alimento. Il naturopata statunitense Peter D’Adamo propose una visione antropologica dell’alimentazione: in base all’evoluzione della specie, ogni gruppo sanguigno dovrebbe seguire uno specifico regime alimentare, per evitare di compiere un errore nutrizionale che ripetuto nel tempo favorirebbe l’insorgere di disturbi e malattie. Cosa c’è di vero?
    ——————-
  • psicoanalisi e ipermodernitàDEXTER: KILLER O EROE IPERMODERNO? Rimandi psico-analitici a due voci sul mito mediatico.
    di Alice Scognamiglio & Riccardo Marco Scognamiglio
    Psicologia Psicosomatica – 16 – Pubblicato 22 Maggio 2012
    Dopo il successo internazionale riscosso dai romanzi, “Dexter è diventata una serie televisiva di culto. Il suo protagonista è forse un eroe ipermoderno? Il modello ideale nell’attuale disagio nella civiltà? E’ dunque il soggetto alessitimico, che può sedurre con la sua assenza di emozioni, che può solo imitare i comportamenti umani e che incarna la funzione di un esecutore di una giustizia al di là della Legge?
    ——————-
    ——————-

  • Considerazioni sulla cefalea nella prospettiva somatologica
    Psicosomatica dalla parte del Corpo.
    di Michele Fortis
    Psicologia Psicosomatica- 15 – Pubblicato 2 Maggio 2012
    Perchè l’approccio integrato somatologico può essere utile ai pazienti con cefalea?
    Una riflessione sull’importanza delle implicazioni soggettive nel vissuto e nel decorso del paziente che soffre i sintomi del mal di testa. Un confronto fra modello medico, modelli psicologici e nuove forme di intervento psico-somatico
    ——————-

  • Il naso, per esempio … Introduzione alla Morfopsicologia evolutiva
    di Riccardo Marco ScognamiglioPsicologia Psicosomatica – 14 – Pubblicato 24 Aprile 2012Le strutture morfogenetiche, in natura, sono impensabili separatamente da una loro funzione adattiva. Esiste, dunque, nel mondo naturale una sovradimensione “estetica” che non è altro che un macrosistema di organizzazione di processi d’adattamento.
    ——————-

  • IL FOCUS SUL CORPO NEL COUNSELING PSICOSOMATICO.Un frammento clinico. La costruzione di collegamenti tra corpo e mente.
    di Gianpaolo Ragusa.
    Psicologia Psicosomatica – 13 – Pubblicato 15 Marzo 2012L’applicazione della Psicosomatica Integrata come paradigma capace di contemplare diversi setting che rispecchiano le condizioni migliori per accogliere la Domanda del paziente, le tecniche e gli strumenti più adeguati per permetterne un’elaborazione. Vengono sinteticamente descritte le tappe che portano ai cambiamenti di setting e le tecniche somatiche utilizzate per facilitare il passaggio dal lavoro sul corpo a quello psicologico in senso classico.
    ——————-

  • Il contesto epistemologico della Somatologia e i modelli di medicina “energetica”.
    di Riccardo Marco ScognamiglioPsicologia Psicosomatica – 12 – Pubblicato 15 Marzo 2012Un percorso introduttivo all’applicazione somatologica dei principi della Medicina Energetica. Lo scopo della Somatologia è di fornire un modello epistemologico della cura fondato su principi teoretici e concatenazioni logiche proprie al sistema di pensiero occidentale (soprattutto l’orientamento linguistico strutturalista) che deve ridare una nuova coerenza ai processi logici della cura
    ——————-

  • Il Soggetto tossicomanico fra disorganizzazione simbolica e contesto sociale.
    di Riccardo Marco Scognamiglio
    Psicologia Psicosomatica – 11 – Pubblicato 8 Marzo 2012
    Riflessioni durante la lettura di:
    Graziano Senzolo, La droga fra clinica e discorso sociale, Libreria a Segno Editrice, Pordenone, 2011
    ——————-

  • Analisi posturale per estetisteLa pancia non c’è più! L’addome e l’importanza dell’equilibrio fra diverse strutture.

    di Mary Ravasio e
     Alessandro Aloisi.
    Psicologia Psicosomatica – 10 – Pubblicato 02 Marzo 2012
    La “pancia” è ancora l’incubo più temuto? Molti operatori estetici sono di questo parere considerando le innumerevoli richieste di trattamento rivolte alla zona addominale.
    Gonfiore, eccessivo aumento dello strato lipidico, muscolatura addominale ipotonica sono solo alcune delle problematiche che possono colpire questa zona. Quali sono le possibilità di intervento?
    ——————-

  • Linguaggi musciali e il corpoCodici Multipli e processi interpretativi
    di Riccardo Marco Scognamiglio
    Psicologia Psicosomatica – 09 – Pubblicato 23 Febbraio 2012Per penetrare la differenza fra codici con cui si esprimono i fenomeni organici e codici della parola, il seguente articolo mette in evidenza come in altri campi di espressione esistano fenomeni simili di codici multipli non totalmente assimilabili l’uno all’altro o sovrapponibili. Si tratta del campo estetico, dove le forme d’espressione, solo su un piano fenomenologico sono omogeneizzabili alle regole del linguaggio verbale e della rappresentazione narrativa, mentre in realtà comunica su più piani paralleli.
    ——————
  • Intelligenza Somatica: l’avvento di un nuovo costrutto tra corpo ed emozioni.Verifica empirica su patologie oncologiche e cardiovascolari.
    di Emanuele CastelloPsicologia Psicosomatica – 08 – Pubblicato 16 Febbraio 2012Esistono tratti di personalità che predispongono a patologie oncologiche e cardiovascolari? È evidenziabile una relazione tra tali malattie organiche e il costrutto classico di alessitimia? Quali approcci terapeutici è consigliabile utilizzare con questi pazienti?
    ——————
  • La Parola al Corpo. Approccio “somatologico” ai Fiori di Bach.
    di Aurora Costadoni
    Psicologia Psicosomatica – 07 – Pubblicato 11 Febbraio 2012Una lettura della funzione dei Fiori di Bach alla luce dell’approccio somatologico: non solo rimedi naturali, ma anche “oggetti capaci di dialogare” con il sistema mente-corpo.
    ——————
  • La Mente collettiva.
    Transculturalità ed ecologia dell’interdipendenza: un approccio metodologico allo sciamanesimo yoruba. 

    di Riccardo Marco ScognamiglioPsicologia Psicosomatica – 06 – Pubblicato 05 Febbraio 2012Gli studi transculturali ci aiutano, come psicologi e terapeuti, a interpretare la malattia e il disagio sociale non in quanto tali, come nei modelli semiologici occidentali, ma come segno di uno squilibrio all’interno del macro-sistema simbolico in cui tutti i fenomeni sono considerati come interdipendenti…
    ——————
  • Una Rete PsicosomaticaIl ruolo delle citochine nella risposta di stress
    di Maria Concetta De GiacomoPsicologia Psicosomatica – 05 – Pubblicato 30 Gennaio 2012Poiché la risposta di stress può essere innescata indifferentemente da stimoli fisici e psichici, è molto importante che anche lo psicologo abbia una minima idea della complessità dei processi in gioco.  La rete delle citochine è un esempio interessante di tale complessità.
    ——————
  • Rifarsi la pelle. Cercando un senso estetico del dolore.
    di Elisa MinettoPsicologia Psicosomatica – 04 – Pubblicato 21 Gennaio 2012L’arte di decorare e abbellire il corpo appare come bisogno universale: presso molte civiltà primitive viene ornato, dipinto, modificato prima ancora di essere percepito come proprio. È possibile ritrovare una cornice di senso, nel contesto sociale attuale, al nuovo emergere di questo bisogno?
    ——————
  • “Dolore e corpo: riflessioni sull’anoressia”
    di Riccardo Marco Scognamiglio
    Psicologia Psicosomatica – 03 – Pubblicato 17 Gennaio 2012
    Riflessioni durante la lettura di:
    “Un dolore INfame. Genitori e anoressia, una lettura psicoanalitica”,
    di Pamela Pace,  Bruno Mondadori Editore,  Milano 2010
    ——————
  • Cross Crawl: un movimento verso l’integrazione.
    di Matteo Fumagalli.Psicologia Psicosomatica – 02 – Pubblicato 08 Gennaio 2012Il nostro corpo non riesce sempre a mantenere il proprio equilibrio funzionale. Specifici movimenti e stimolazioni, quali quelle proposte dal cross crawl, possono aiutarlo nel ristabilire lo stato d’integrazione perduta.
    ——————
    ——————
    ——————

  • Una Nuova Terapia Manuale per il Trattamento della Lombalgia
    Approccio Integrato con la Neurostructural Integration Technique
    di R.M. Scognamiglio, M. Fortis, S. Moroni, A. Aloisi, L. Corona, A. Costadoni, D. Corona
    Psicologia Psicosomatica – 01 – Pubblicato 02 Gennaio 2012Un gruppo selezionato di individui sofferenti di lombalgia è stato esaminato per un periodo di tre mesi, durante il quale ha ricevuto applicazioni di un nuovo approccio di terapia manuale in- tegrata denominato Neurostructural In- tegration Technique (NST). Obiettivo: verificare l’efficacia di un approccio integrato che includa la NST, applicata a muscoli, tendini, legamenti e nervi specifici.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...